IMPROVVISAZIONE
CONCOURS

2024

Il Concorso Internazionale di Improvvisazione è una delle parti più importanti del Festival d'Organo. Il concorso di improvvisazione consiste in una fase preliminare per la quale è richiesta una registrazione delle improvvisazioni, e 3 fasi ad Haarlem in cui i partecipanti non devono solo improvvisare da soli ma anche con un'altra disciplina o insieme ad un altro musicista.

Il Concorso di Improvvisazione è aperto a organisti professionisti con esperienza di improvvisazione concertistica. Non c'è limite di età.

Su una ventina di proposte, una giuria composta da Berry van Berkum (anche membro della giuria del concorso nel 2024), Geerten Liefting (vincitore del Concorso di improvvisazione di Haarlem nel 2016) e Ansgar Wallenhorst (membro del consiglio artistico, presidente della giuria nel 2024) , presieduto da Peter Ouwerkerk (leader del festival e presidente del Consiglio artistico), ha selezionato i seguenti partecipanti in una sessione anonima:

Sebastiano Benetello (D)
Marcel Eliasch (D)
Enno Grohn (D)
Bernhard Hauk (D)
David Kiefer (D)
Raffaele Oliviero (F)
David Stultz (STATI UNITI D'AMERICA)

L'ottavo partecipante è il vincitore del Concorso nazionale d'organo che si terrà il 26 giugno nell'ambito del Dordrecht Bach Festival.

Scaricare qui i compiti e i temi di improvvisazione richiesti per la fase preliminare.

Le 3 gare di luglio 2024 si svolgeranno:

  • Lunedì 15 luglio all'organo Jürgen Ahrend nella chiesa mennonita
  • Mercoledì 17 luglio all'organo Adema della Joseph Church
  • Venerdì 19 luglio all'organo Christiaan Müller nella chiesa Grote o St. Bavo.

La giuria del Concorso Internazionale di Improvvisazione nel 2024 sarà composta da:

  • Jean-Baptiste Robin (D)
  • Berry van Berkum (Paesi Bassi)
  • Zsigmond Szathmáry (H/D)
  • Maria Alejandra Castro Espejo (Perù/NL)
  • Monika Melcová (SK/ES)
  • Ansgar Wallenhorst (D, presidente)

prezzo

Tre i premi in palio: un premio della giuria (€ 5.000, messo a disposizione dal Fondazione Piet Kee), un premio del pubblico (1.000 euro) e un premio per la migliore improvvisazione del concorso (500 euro). Oltre al premio in denaro, il vincitore del premio della giuria riceverà anche un disegno originale a penna dell'organo Bavo e gli sarà offerta una serie di concerti in giro per il mondo.

Classe di eccellenza per l'improvvisazione

Prima della competizione, lunedì 25 e martedì 26 marzo 2024 si è svolto per la prima volta un evento speciale. Classe di eccellenza per l'improvvisazione tenuto.

Questo Classe di eccellenza per l'improvvisazione è una nuova iniziativa dell'Haarlem Organ Festival con l'obiettivo di creare un ambiente simile a un laboratorio per esplorare i confini dell'improvvisazione, senza perdere il legame con l'artigianato. IL Classe di Eccellenza è stato creato in preparazione al Concorso di Improvvisazione.

Masterclasses
De Classe di eccellenza per l'improvvisazione ha avuto luogo sugli organi della chiesa mennonita (Jürgen Ahrend) e della chiesa Grote o St. Bavo (Christian Müller) ad Haarlem. Durante questo evento di due giorni con masterclass, conferenze, dibattiti e recital, i migliori improvvisatori Franz Danksagmüller (D), Zuzana Ferjenčíková (A) e Thomas Lacôte (F) hanno condiviso la loro esperienza nell'aiutare i giovani organisti a trovare il proprio percorso musicale. Il programma prevedeva un concerto finale.

Gli argomenti principali erano:

°Forma e libertà
°Idioma e intuizione
°Creatività e confini
°Innovazione e artigianalità

De Classe di eccellenza per l'improvvisazione era aperto agli studenti di organo dei conservatori e degli istituti di livello comparabile in tutto il mondo e agli organisti professionisti diplomati con esperienza concertistica nell'improvvisazione. È stato possibile partecipare all'evento anche come ascoltatore passivo.

Sulla base delle lettere di raccomandazione e delle registrazioni inviate, i seguenti organisti internazionali sono stati invitati a partecipare a questa classe di eccellenza:

Guilherme de Almeida
Sebastiano Benetello
Micahł Botore
Hendrik Burkard
Jack Giorno
Clemente François
Bernhard Hauk
David Kiefer
Mariusz Kozieł
Jakob Schönborn-Dietz
Harmen Trimmp

 

Vai al contenuto